ultima modifica: Nicola Scomparin  24/07/2017

Programma di cooperazione Italia Svizzera 2014-2020: approvato l’avviso per la presentazione dei progetti. L'Asse 4 dedicato ai servizi sociosanitari

notizia pubblicata in data : mercoledì 19 luglio 2017

Programma di cooperazione Italia Svizzera 2014-2020: approvato l’avviso per la presentazione dei progetti. L'Asse 4 dedicato ai servizi sociosanitari

L’autorità di Gestione del Programma di Cooperazione Italia Svizzera 2014-2020 – Regione Lombardia – ha approvato l’Avviso per la presentazione dei progetti dando così avvio il terzo “step” di un percorso avviato il 1 Luglio 2016.

A partire da Lunedì 3 Luglio, quindi, i soggetti che hanno presentato una Manifestazione di Interesse e che hanno partecipato ai Laboratori possono presentare progetti a valere sui cinque Assi del Programma:

  1. Competitività delle imprese.
  2. Valorizzazione del patrimonio naturale e culturale.
  3. Mobilità integrata e sostenibile.
  4. Servizi per l’integrazione delle comunità.
  5. Rafforzamento della governance transfrontaliera.

Possono presentare i progetti in qualità di Capofila italiano e svizzero soggetti pubblici o privati con sede legale o operativa localizzata in Regione Autonoma Valle d’Aosta, in Provincia Autonoma di Bolzano, nelle Province di Como, Lecco, Sondrio e Varese (Regione Lombardia), in Province di Novara, Vercelli, Biella e Verbano Cusio Ossola (Regione Piemonte), nei tre Cantoni Ticino, Grigioni e Vallese. Fanno eccezione gli Enti pubblici italiani in Regione Lombardia e Regione Piemonte le cui competenze istituzionali riguardino tutto il territorio regionale.

In particolare per l’Asse prioritario 4, l’obiettivo specifico è l’incremento delle soluzioni condivise per migliorare l’accessibilità dei servizi sociali di interesse generale sui due lati della frontiera, in particolare a vantaggio delle fasce maggiormente vulnerabili o a rischio di discriminazione.

I risultati che il Programma intende ottenere sono l’introduzione di soluzioni condivise per migliorare la fruizione e la qualità dei servizi socio-sanitari e socio-educativi, in particolare in favore delle persone con limitazioni dell’autonomia, affette da disabilità e a rischio di marginalità.

Le azioni attivabili riguardano:

  • interventi per il trasferimento di conoscenze, scambi di buone prassi e sperimentazione di iniziative per accrescere l'accessibilità e la sostenibilità dei servizi sociali e sanitari;
  • interventi per l’integrazione e lo scambio di informazioni tra le strutture operanti in ambiti e servizi diversi;
  • iniziative per la modernizzazione e integrazione dei servizi di cura per gli anziani e persone con limitazione dell'autonomia e dei servizi socioeducativi per l'infanzia e i giovani;
  • interventi per la definizione e sperimentazione congiunta di soluzioni innovative volte a recuperare e prevenire situazioni di marginalizzazione e disagio;
  • iniziative per la definizione e sperimentazione congiunta di approcci didattici e/o strumenti adeguati alle esigenze di particolari gruppi a rischio.

Possono essere presentate due tipologie di progetti: brevi (di durata non superiore ai 18 mesi), a partire dal 3 Luglio ore 12.00 fino al 29 Settembre 2017 ore 12.00 e di durata compresa tra 18 mesi + un giorno e 36 mesi, a partire dal 3 Luglio ore 12.00 fino al 31 Ottobre 2017 ore 12.00.

Per maggiori informazioni cliccare su "ulteriori dettagli".

Risultato
  • 3
(1140 valutazioni)
news ed eventi
<< maggio 2019 >> L M M G V S D     1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31                  
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo G.B. Giustinian - Dorsoduro 1454
30123 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a mercoledì 22 maggio 2019