ultima modifica: Nicola Scomparin  27/07/2017

Online le call 11 e 12 lanciate dall’Innovative Medicines Initiative (IMI)

notizia pubblicata in data : giovedì 27 luglio 2017

Online le call 11 e 12 lanciate dall’Innovative Medicines Initiative (IMI)

Il 19 luglio l’Innovative Medicines Initiative IMI ha lanciato i bandi 11 e 12 su temi quali: Alzheimer, big data, vaccini, malattie autoimmuni, barriera emato-encefalica, sviluppo di farmaci e sfruttamento dei risultati del progetto IMI. Il bilancio totale per le due call è di poco superiore a 130 milioni di euro totali messi a disposizione da Horizon 2020 (circa la metà), dall’EFPIA (Federazione Europea delle Industrie e delle Associazioni Farmaceutiche) e da partner associati ad IMI.

La call 11 mira a coinvolgere un’ampia gamma di partner provenienti da settori diversi (Biomedica, tecnologia informatica medica, diagnostica e/o industrie della salute animale) per contribuire a promuovere lo sviluppo di nuovi approcci e tecnologie per la prevenzione, la diagnosi e il trattamento delle malattie ad alto impatto per la salute pubblica. Le proposte selezionate dovranno consentire il pieno sfruttamento dei risultati chiave del progetto e la loro sostenibilità e dovranno, inoltre, stimolare lo sviluppo di un modello di innovazione aperta nella ricerca biofarmaceutica, contribuendo alla realizzazione degli obiettivi di IMI2 JU.

La call 12 è caratterizzata da 7 sotto argomenti che riguardano i seguenti ambiti: TOPIC 1:  Sviluppo e validazione di tecnologie abilitate, misure quantitative e sensibili per il declino funzionale nei malati di Alzheimer; TOPIC 2: FAIRification dei dati IMI e EFPIA; TOPIC 3: Sviluppo di endpoint clinici sensibili e validati nella sindrome primaria di Sjögren (pSS)TOPIC 4: La rete europea di dati sanitari (EHDN); TOPIC 5: Analizzare l'onere della malattia infettiva e l'uso di vaccini per migliorare la salute  nelle popolazioni che invecchiano; TOPIC 6: Scoperta e definizione delle alterazioni della Barriera del cervello (BBB) ​​e dei meccanismi di trasporto per il trattamento delle malattie neurodegenerative e metaboliche; TOPIC 7: European Screening Center: biblioteca unica per la biologia (ESCulab)

Il contributo finanziario totale per la call 11 è di 5.000.000 € e le proposte possono essere presentate non oltre il  24 ottobre 2017. Relativamente alla call 12 il budget è di 126.439.000 € e le proposte possono essere presentate non oltre il 24 ottobre per la prima fase, entro il 16 maggio 2018 per la seconda, tramite il Participant Portal di Horizon 2020.

Per maggiori informazioni cliccare sui link relativi ad ogni singolo bando/topic.

Risultato
  • 3
(329 valutazioni)
news ed eventi
<< settembre 2019 >> L M M G V S D             1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30            
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo G.B. Giustinian - Dorsoduro 1454
30123 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a mercoledì 18 settembre 2019