ultima modifica: Nicola Scomparin  17/09/2018

OMS: disponibile online il Report sanitario europeo 2018

notizia pubblicata in data : martedì 18 settembre 2018

OMS: disponibile online il Report sanitario europeo 2018

L’OMS ha recentemente pubblicato la Relazione europea sulla salute 2018European Health Report 2018 - che sottolinea un aumento dell'aspettativa di vita e una riduzione della mortalità prematura, ma informa, altresì, che il fumo, l'alcol, il sovrappeso e l'obesità stanno ostacolando il progresso in alcuni paesi.

Nella Regione Europea OMS le persone vivono in media un anno in più rispetto a cinque anni fa, anche se c’è ancora una differenza di oltre un decennio (11,5 anni) tra i paesi con l'aspettativa di vita più alta e quelli con l’aspettativa più bassa. Il senso di benessere degli europei è tra i più alti del mondo, ma le variazioni da paese a paese sono pronunciate. Sono stati compiuti buoni progressi nella riduzione delle morti per tutte le cause (e tutte le età) dall'inizio del millennio, con una diminuzione di circa il 25% in 15 anni. Complessivamente, l'Europa sta superando l'obiettivo di ridurre i decessi prematuri dalle quattro principali malattie non trasmissibili (malattie cardiovascolari, cancro, diabete mellito e malattie respiratorie croniche) dell'1,5% annuo fino al 2020. Gli ultimi dati indicano un calo medio del 2% all'anno.

Zsuzsanna Jakab, Direttore regionale dell'OMS Europa ha affermato: “L’ultimo rapporto sulla salute in Europa mostra che la maggior parte dei paesi europei ha compiuto passi significativi verso il raggiungimento degli obiettivi chiave fissati da Health 2020, contribuendo così al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile legati alla salute dell'agenda 2030; il progresso è tuttavia disomogeneo, sia all'interno che tra paesi, tra i sessi e tra le generazioni ed i fattori di rischio legati allo stile di vita sono motivo di preoccupazione importante in quanto possono rallentare o persino invertire i guadagni di aspettativa di vita se non controllati”.

Il rapporto europeo sulla salute 2018 è stato lanciato pochi giorni prima della riunione annuale del Comitato regionale per l'Europa dell'OMS, che si terrà dal 17 al 20 settembre a Roma, dove i risultati saranno discussi dai delegati dei 53 Stati membri della regione europea come base per il loro processo decisionale.

Per maggiori informazioni cliccare su "ulteriori dettagli".

Risultato
  • 3
(454 valutazioni)
news ed eventi
<< ottobre 2019 >> L M M G V S D   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31                    
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo G.B. Giustinian - Dorsoduro 1454
30123 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a martedì 15 ottobre 2019