ultima modifica: Nicola Scomparin  10/02/2019

Il primo rapporto dell'OMS Europa sulla salute dei migranti e rifugiati

notizia pubblicata in data : giovedì 14 febbraio 2019

Il primo rapporto dell'OMS Europa sulla salute dei migranti e rifugiati

Lo scorso gennaio, l’Ufficio europeo dell’OMS ha pubblicato il primo documento sulla salute di migranti e rifugiati nei 53 Paesi della Regione dal titolo “Report on the health of refugees and migrants in the WHO European Region: no public health without refugee and migrant health”. Questo report, che raccoglie e analizza le evidenze contenute in più di 13.000 documenti di letteratura a partire dal 2014, è stato realizzato in partnership con l’Istituto nazionale per la promozione della salute delle popolazioni migranti e per il contrasto delle malattie della povertà (INMP) di Roma.

Nei 53 Paesi della Regione europea OMS ci sono circa 90,7 milioni di migranti internazionali, che rappresentano più del 10% della popolazione (920 milioni). Un dato importante in termini di sanità pubblica considerando che nei Paesi i sistemi sanitari vengono organizzati in maniera differente, soprattutto per le modalità di accesso ai servizi, di implementazione di strategie a livello regionale e di raccomandazioni e politiche sanitarie, soprattutto per i migranti irregolari. Ogni paese può essere un'origine, un transito o una destinazione per rifugiati e migranti e, di conseguenza, la questione relativa alla loro salute è man mano emersa divenendo un tema di interesse comune per tutti gli Stati membri.

In questo momento, non ci sono indicatori o standard globali o regionali; questo comporta una carenza di dati sanitari scientificamente validi e comparabili sulle popolazioni di rifugiati e migranti. Il rapporto intende creare evidenze per aiutare gli Stati membri dell’OMS Europa e gli stakeholder nazionali ed internazionali a promuovere la salute dei rifugiati e dei migranti, implementando quanto riportato nel “Strategy and Action Plan for Refugee and Migrant Health in the WHO European Region”.

Per maggiori informazioni cliccare su “ulteriori dettagli”.

Risultato
  • 3
(321 valutazioni)
news ed eventi
<< luglio 2019 >> L M M G V S D 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31                      
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo G.B. Giustinian - Dorsoduro 1454
30123 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a giovedì 18 luglio 2019