ultima modifica: Nicola Scomparin  11/07/2019

“Crescita sostenibile per tutti: scelte per il futuro dell'Europa sociale”: indagine sull'occupazione e sugli sviluppi sociali in Europa

notizia pubblicata in data : martedì 16 luglio 2019

“Crescita sostenibile per tutti: scelte per il futuro dell'Europa sociale”: indagine sull'occupazione e sugli sviluppi sociali in Europa

La Commissione europea ha pubblicato, lo scorso 4 luglio, l'edizione 2019 dell'indagine annuale sull'occupazione e sugli sviluppi sociali in Europa (Employment and Social Developments in Europe – ESDE) "Crescita sostenibile per tutti: scelte per il futuro dell'Europa sociale"

Alla luce delle tendenze globali a lungo termine quali l'invecchiamento, la globalizzazione, la trasformazione tecnologica e i cambiamenti climatici, l'ESDE 2019 è dedicata al tema della sostenibilità. La relazione dimostra che la lotta ai cambiamenti climatici e una crescita durevole vanno di pari passo. Definisce una serie di opzioni strategiche in grado di mantenere la competitività dell'UE, sostenere la crescita e diffonderne i benefici all'intera popolazione dell'UE e alle generazioni future, perseguendo nel contempo un'ambiziosa transizione verso un'economia a impatto climatico zero.

La relazione 2019 conferma la continua espansione dell'attività economica dell'UE, con nuovi livelli record di occupazione e un miglioramento della situazione sociale. Più in generale, il rapporto dimostra che per portare avanti la crescita economica l'UE dovrà investire nelle competenze delle persone e nell'innovazione.

Le imprese dell'UE che ottengono i risultati migliori sono quelle che investono maggiormente nella formazione dei lavoratori e in condizioni di lavoro di elevata qualità. Gli investimenti nelle competenze, nelle qualifiche e nella formazione formale degli adulti sostengono realmente l'occupabilità dei lavoratori, la crescita dei salari e la competitività delle imprese.

L'indagine ESDE evidenzia, inoltre, che gli investimenti sociali, come l'accesso ai servizi di assistenza all'infanzia e all'educazione della prima infanzia, rendono le persone più produttive e aumentano il loro benessere. Alloggi adeguati e a prezzi accessibili consentono agli europei di sfruttare pienamente le loro potenzialità sul mercato del lavoro e di partecipare alla società.

Per maggiori informazioni cliccare sotto su “ulteriori dettagli”.

Risultato
  • 3
(194 valutazioni)
news ed eventi
<< ottobre 2019 >> L M M G V S D   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31                    
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo G.B. Giustinian - Dorsoduro 1454
30123 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a venerdì 18 ottobre 2019