ultima modifica: Nicola Scomparin  12/11/2019

ProMIS al secondo meeting a Padova il 6-7 novembre del progetto YOUNG50

notizia pubblicata in data : martedì 12 novembre 2019

ProMIS al secondo meeting a Padova il 6-7 novembre del progetto YOUNG50

Il 6 e il 7 novembre scorso si è tenuto a Padova il Project Meeting del Progetto Europeo YOUNG50 #Stay Healthy – Cardiovascular Risk Prevention finanziato dal Terzo Programma Salute.

L’incontro, organizzato per monitorare l’andamento delle attività dopo i primi 6 mesi dal suo avvio, è stato aperto dalla coordinatrice di progetto, Elizabeth Tamang, Ulss 6 Euganea, che dopo aver ringraziato i partner per la partecipazione, ha lasciato la parola al Dottor Giovanni Nicoletti del Ministero della Salute, il quale ha sottolineato l’importanza dell’impegno nella prevenzione, in particolare nell’ambito dei rischi cardiovascolari.

Il primo pomeriggio di meeting ha visto le presentazioni degli stati membri coinvolti nel progetto come Implementing Sites – Romania, Lituania e Lussemburgo – i quali hanno esposto la propria situazione e le attività preliminari svolte e si sono confrontati in merito alle prossime azioni da compiere in tema di Prevention Program e Action Plan. Il ruolo, invece, svolto dal partner spagnolo Kronikgune - Asociación Instituto De Investigación En Servicios De Salud, mira ad un approfondito e accurato studio e analisi delle differenti condizioni nei diversi paesi europei, con lo scopo di implementare con successo il programma di prevenzione cardiovascolare “Cardio50” della Regione del Veneto.

Ha aperto la seconda giornata di meeting il Direttore Generale dell’Ulss 6 Euganea Domenico Scibetta, il quale ha riferito di essere orgoglioso che il modello CARDIO50 possa essere considerato in Europa una buona pratica da esportare. Subito dopo, ha preso la parola la Regione Campania (affiliata di ProMIS), la quale ha illustrato come il programma possa venire implementato anche in Campania. A seguire, Fondazione Cà Foscari, in qualità di valutatore del progetto, è intervenuto presentando gli indicatori di valutazione e come essi possano venire in supporto ai partner nella realizzazione delle proprie attività e task. Infine, ProMIS ha presentato il lavoro sostenuto nei primi sei mesi nell’ambito della disseminazione del progetto, portando maggiormente l’attenzione sul coinvolgimento degli stakeholder locali, regionali e nazionali e ricordando l’importanza di una corretta comunicazione e disseminazione dei risultati.

Il prossimo meeting è previsto nei mesi di Marzo – Aprile 2020 e si svolgerà nella sede del partner spagnolo Kronikgune, Bilbao (Spagna).

Per maggiori informazioni sul progetto cliccare sotto su "ulteriori dettagli".

Risultato
  • 3
(89 valutazioni)
news ed eventi
<< dicembre 2019 >> L M M G V S D             1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31          
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo G.B. Giustinian - Dorsoduro 1454
30123 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a domenica 8 dicembre 2019