HOME » PROGETTI UE | JADECARE

ultima modifica: Nicola Scomparin  28/10/2020

JADECARE

“Joint Action on implementation of Digitally Enabled integrated person-centred CARE”

 

SCHEDA PROGETTO

 

 

Presentazione

Nell’ambito della trasformazione dell’erogazione dell’assistenza sanitaria in Europa, all’interno di diverse iniziative nate a sostengo di questa sfida, sono state selezionate quattro buone pratiche – Original Good Practices - oGP (provenienti dai cosiddetti early adopter) per essere trasferite in altri paesi dell'UE (cosiddetti next adopter) riguardanti tematiche come la gestione di malattie croniche, la multimorbidità, l’assistenza a persone fragili ed a pazienti con bisogni complessi, la prevenzione della salute, ecc.

Il progetto JADECARE intende, quindi, rafforzare la capacità delle autorità sanitarie coinvolte al fine di affrontare con successo gli aspetti fondamentali legati alla trasformazione del sistema sanitario, in particolare la transizione digitale, l’assistenza integrata centrata sulla persona, grazie al trasferimento delle migliori pratiche dai sistemi degli “early adopters” a quelli dei “next adopters”.

JADECARE coinvolgerà i partner provenienti da 17 paesi in tutta Europa, fornendo uno scenario completo delle differenze che possono emergere, analizzando il contesto locale, la maturità dei modelli di assistenza integrata, i quadri giuridici, i valori culturali per ciascuno dei 23 partner "next adopters". La metodologia prevista consentirà il trasferimento nei diversi contesti: socioeconomico, culturale, giuridico, sanitario.

Gli obiettivi previsti sono:

  • Contribuire allo sviluppo di sistemi sanitari innovativi, efficienti e sostenibili, fornendo competenze e condividendo buone pratiche per assistere gli Stati membri nell'intraprendere riforme del sistema sanitario
  • Consentire alle autorità nazionali partecipanti e al di fuori del Consorzio di beneficiare di soluzioni efficienti nell'assistenza incentrata sulla persona integrata, digitalmente sviluppata
  • Rafforzare la capacità delle autorità sanitarie coinvolte di affrontare con successo aspetti importanti della trasformazione del sistema sanitario, in particolare la transizione verso un'assistenza digitale, integrata e centrata sulla persona
  • Supportare il trasferimento delle best practice dai sistemi degli "early adopters" a quelli dei "next adopters", anche attraverso l’implementazione di piani di azione a livello locale/regionale/nazionale

 

Le 4 buone pratiche selezionate sono le seguenti:

 

 

 

Workplan

 

WP1 Coordinamento e Management – KRONIKGUNE (Spagna)

WP2 Disseminazione – AEEK (Ungheria)

WP3 Valutazione - 4THYPE (Grecia)

WP4 Sostenibilità – NIJZ (Slovenia); Co Lead Executive Organisation – AGENAS (Italia)

WP 5-8 Trasferimento delle buone pratiche e implementazione:

  • WP5 Buona pratica – La strategia sanitaria Basca per l’invecchiamento e la cronicità: trasferimento e adozione - KRONIKGUNE (Spagna)
  • WP6 Buona pratica - Hub Catalano Open Innovation sui servizi di assistenza sanitaria integrata supportata da ICT per pazienti cronici: trasferimento e adozione - KRONIKGUNE (Spagna)
  • WP7 Buona pratica - Il modello di cure integrate Optimedis rivolto alla popolazione: trasferimento e adozione – EUSTRAS (Francia)
  • WP8 Buona pratica – Roadmap digitale verso un settore sanitario integrato: trasferimento e adozione – RND (Danimarca)

 

Attività di ProMIS nel progetto

ProMIS, Ente Affiliato ad Agenas insieme a Ministero della salute, Regione Lombardia, Regione Marche, Regione Toscana, Regione Umbria e ASL NA2, supporterà il consorzio nelle attività di comunicazione e disseminazione nonché nella realizzazione delle attività dedicate all’integrazione delle buone pratiche nelle politiche nazionali e alla loro sostenibilità.

 

Dettagli del progetto

N. progetto: G.A. NUMBER 951442

Programma di finanziamento: Terzo Programma di Salute Pubblica

Data inizio: 01/10/2020

Durata: 36 mesi

Budget:

  • Totale: € 3.999.226,00
  • ProMIS: € 19.968,34

 

Sito ufficiale: ND 

 

Deliverable: ND

 

Risultato
  • 3
(3 valutazioni)


news ed eventi
<< dicembre 2020 >> L M M G V S D   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31                    
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo G.B. Giustinian - Dorsoduro 1454
30123 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a giovedì 3 dicembre 2020