HOME » EIP-AHA

ultima modifica: Nicola Scomparin  30/03/2020

EIP-AHA

EUROPEAN INNOVATION PARTNERSHIP ON ACTIVE & HEALTHY AGEING

Partenariato europeo per l'innovazione sull'invecchiamento attivo e in buona salute

 

Nel 2012 la Commissione Europea ha lanciato il Partenariato europeo per l’innovazione sull’invecchiamento attivo e in buona salute (EIP-AHA): un'iniziativa pilota volta ad affrontare la sfida rappresentata dall’invecchiamento demografico, con l'obiettivo di accrescere di due anni la speranza di vita in buona salute dei cittadini europei entro il 2020. Il progetto si pone come obiettivi principali di migliorare la salute e la qualità della vita degli anziani, la sostenibilità e l'efficienza dei sistemi di assistenza e di creare opportunità di crescita e commerciali per le aziende.

Il partenariato è orientato in modo particolare a favorire interventi a livello regionale e locale, attraverso il coinvolgimento di Regioni, città, ospedali e organizzazioni, e mira a garantire un approccio innovativo e integrato all’assistenza per l’invecchiamento sano e attivo grazie al coinvolgimento diretto di attori del settore pubblico e privato nella domanda, l’offerta e la regolamentazione dei sistemi e servizi a favore della popolazione anziana.

Il piano di azione di EIP-AHA ha dato origine rispettivamente a gruppi di azione e a gruppi di coordinamento regionale in materia di ricerca, innovazione e sviluppo. In questo ambito, da luglio 2013 alcune Regioni italiane (Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Piemonte, Liguria e Campania), sono state riconosciute Reference Site (Siti di riferimento). Il loro compito è di agire da interfaccia operativa tra la Commissione europea e la dimensione regionale per l’implementazione delle linee strategiche EIP-AHA, la valorizzazione di buone pratiche regionali, il monitoraggio e la valutazione dei risultati.

Al tempo stesso, l’esperienza dei Reference Site italiani ha messo in evidenza, seppur nel rispetto della diversità delle singole esperienze e buone pratiche, la necessità di rafforzare il funzionamento dei gruppi di coordinamento esistenti in ogni Regione, e al tempo stesso di supportare la collaborazione tra Regioni Italiane e l’intensificazione delle sinergie con le Regioni Europee, utili al consolidamento di politiche e azioni a favore dell’innovazione sull’invecchiamento sano e attivo e all’identificazione di opportunità in ambito nazionale ed internazionale.

Il 7 dicembre 2016 a Bruxelles, nell'ambito dell'"European Summit on Digital Innovation for Active & Healthy Ageing" 74 Regioni europee sono state premiate dalla Commissione Europea “Siti di riferimento” del Partenariato europeo per l’innovazione sull’invecchiamento sano e attivo EIP-AHA.

Lo scorso 23 e 24 marzo 2017 si è, invece, tenuto presso l’Auditorium del Ministero della salute, l’evento dal titolo “Transforming the challenge of an ageing population into an opportunity. The experience of the European Regions” che ha visto la piena collaborazione tra la Rete europea RSCN (Reference Site Collaborative Network), ProMIS (Programma Mattone Internazionale Salute) ed i Reference Site Europei, nell’ambito del Partenariato europeo per l’innovazione sull’invecchiamento sano e attivo – EIPAHA.

In questi anni, in seno a questo contesto, sono sorte una serie di iniziative:

  • Il “Blueprint on Digital Transformation of Health and Care” che riunisce i rappresentanti dal lato della domanda e dell'offerta e mira a fornire una direzione politica sulle misure che possono supportare l'adozione dell'innovazione digitale della salute e della cura in Europa. È il follow-up della Strategia di Scaling Up di EIP-AHA. Dovrebbe riflettere la visione politica dei partner di EIPAHA e diventare un canale interattivo per dare e ricevere input politici tra la Commissione Europea ed i partner.
  • L'iniziativa “Innovation 2 Market” riguarderà le PMI innovative e le start-up che già operano a livello nazionale/regionale e hanno l’ambizione di replicare le proprie soluzioni di assistenza sanitaria e digitale in un contesto transfrontaliero.
  • MAFEIP è lo strumento di monitoraggio e valutazione sviluppato inizialmente in risposta alle specifiche esigenze di monitoraggio dell'EIP-AHA. È da utilizzare come lo strumento di valutazione dell'impatto per supportare il processo decisionale basato sulle evidenze per le istituzioni e gli utenti del settore sanitario. 

Per sostenere questi progressi l'Azione di coordinamento WE4AHA (finanziata nell'ambito di Horizon 2020) dell'EIP-AHA dal 2017 (e fino al 2020)  sullo slancio della precedente CSA (PROEIPAHA) ha fornito una seire di servizi di supporto alle attività del Partenariato e dei suoi due principali cardini: gli Action Group ed i Reference Site, nell'ambtito del quale si è costituito il Reference Site Collaborative Network.

 

Nella sezione qui sotto è possibile trovare ulteriori informazioni in merito al Partenariato europeo.

INFORMAZIONI UTILI   

 

VIDEO

Risultato
  • 0
(0 valutazioni)


Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo Molin, San Polo, 2514
30125 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a sabato 25 settembre 2021