HOME » Covid-19: Fase 1 | Parlamento Europeo

ultima modifica: claudio.grassano  28/04/2020

PARLAMENTO EUROPEO

Sassoli, sede Parlamento Ue a Strasburgo centro per test Covid-19. In collaborazione con le autorità francesi, abbiamo messo a disposizione la sede del Parlamento europeo di Strasburgo affinché sia trasformata in un centro per i test e di consulto sul Covid-19". Clicca qui


Ordine del giorno rivisto del Parlamento Europeo - qui


Risoluzione del Parlamento Europeo sull'azione coordinata dell'UE per combattere la pandemia COVID-19 e le sue conseguenze - 17 aprile - Il Parlamento Europeo ha votato la seguente risoluzione. Comprende un invito a rafforzare sostanzialmente le competenze, il bilancio e il personale del Centro Europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) e dell'Agenzia europea per i medicinali (EMA). Trovi maggiori informazioni qui.


Pacchetto di aiuti dell'UE - Il Parlamento Europeo ha votato un pacchetto di aiuti supplementari dell'UE. Un totale di 3,08 miliardi di euro dal bilancio dell'UE sarà incanalato principalmente attraverso lo Strumento di Sostegno all’Emergenza - Emergency Support Instrument (2,7 miliardi di euro) e attraverso rescEU  (380 milioni di euro). Trovi il progetto di bilancio rettificativo qui. Risultati: 691 voti a favore, 4 contrari, 1 astensione.


Regolamento che modifica il quadro finanziario pluriennale per il periodo 2014-2020 - Trovi il progetto di bilancio emendato qui. Risultati: 691 voti a favore, 4 contrari, 1 astensione.


Gli Europarlamentari  hanno adottato misure aggiuntive per combattere la pandemia di COVID-19 - Il 17 aprile, in sessione plenaria straordinaria, il Parlamento Europeo ha approvato il pacchetto "Corona Response Investment Initiative Plus" (CRII +) proposto dalla Commissione europea il 2 aprile. Le proposte approvate sono: misure specifiche per fondi UE flessibili, misure specifiche per mitigare l'impatto dell'epidemia COVID-19 nel settore della pesca e dell'acquacoltura, misure specifiche per garantire il continuo funzionamento del Fondo di aiuti europei agli indigenti. Leggi di più qui.


Risposte politiche alla crisi del Coronavirus - Il Servizio di Ricerca Parlamentare Europeo ha pubblicato un articolo sui commenti e le relazioni dei think-tank internazionali sul coronavirus. Trova una panoramica utile qui.

Risultato
  • 3
(5 valutazioni)


Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo G.B. Giustinian - Dorsoduro 1454
30123 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a giovedì 16 luglio 2020