HOME » Covid-19: Fase 2 | Altre Informazioni

ultima modifica: claudio.grassano  06/07/2020

ALTRE INFORMAZIONI

 

 

Report ECDC.Il Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ha pubblicato un documento per fornire prove scientifiche e linee guida per le strutture sanitarie e il pubblico sull'uso dei guanti come misura preventiva durante la pandemia di Covid-19. Per info clicca qui


L’ESC pubblica una dichiarazione sui danni collaterali del COVID19 .La Società Europea di Cardiologia ha pubblicato una dichiarazione sugli impatti significativi del COVID19 rispetto a pazienti con malattie cardiovascolari, ma anche sui servizi di ambulanza e sulle risorse ospedaliere. Per info clicca qui


Coronavirus: grazie all'utilizzo di centri di supercalcolo europei, annunciati i risultati promettenti di un progetto di ricerca finanziato dall'UE per una potenziale terapia. Il consorzio Exscalate4CoV, finanziato dall'UE, ha annunciato che il Raloxifene, un farmaco generico già registrato e utilizzato per il trattamento dell'osteoporosi, potrebbe costituire un trattamento efficace per i pazienti Covid-19 con sintomi leggeri. Exscalate4CoV, che utilizza una combinazione unica di capacità di calcolo ad alte prestazioni e intelligenza artificiale associata al trattamento di dati biologici, riunisce 18 partner e 15 membri associati. Fanno parte del consorzio centri di supercalcolo di Italia, Spagna e Germania, grandi centri di ricerca, aziende farmaceutiche e istituti di ricerca biologica di tutta Europa. Per info clicca qui


Informazione a distanza su servizi digitali per over 55 al tempo del Covid. La rivista Grey Panthers ha lanciato sessioni settimanali a distanza che forniscono formazione e informazioni sui servizi digitali come le piattaforme regionali di e-health, la sicurezza e la privacy online, la creazione di una vita sociale online, tra gli altri. L'impegno mira a raggiungere 500 senior in Italia oltre i 55 anni. Per info clicca qui


Report ECDC su revisione interventi COVID 19. Il 4 giugno, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) ha pubblicato una relazione tecnica sull'attuazione delle valutazioni post-azione (after-action reviews -AAR) e delle valutazioni in azione (in-action reviews IAR) della risposta della sanità pubblica alla Covid-19. Questo documento è stato concepito per integrare la documentazione esistente dell'ECDC e dell'OMS e fornire analisi qualitative delle azioni intraprese durante la risposta per identificare le migliori pratiche, le lacune e le lezioni apprese. Per info clicca qui


Con l’obiettivo di informare circa le soluzioni disponibili e potenzialmente utili per alleviare le sfide create dal distanziamento sociale e dalle misure di quarantena nei diversi paesi con riferimento alla popolazione anziana, il programma Active and Assisted Living - AAL ha incluso nel proprio sito web una raccolta di soluzioni, sviluppate da diversi progetti finanziati da AAL ed oggi disponibili sul mercato, utili a supportare gli anziani durante l'epidemia di coronavirus. Per ulteriori dettagli clicca qui.


La rete Eurosities ha recentemente lanciato una piattaforma dedicata alle iniziative e misure intraprese dalle città d'Europa nei diversi settori di politica pubblica per affrontare la crisi. La Piattaforma dispone anche di un forum interattivo in cui le città possono entrare in contatto diretto e porre quesiti sulle rispettive prassi ed esperienze con cui affrontano l'impatto del Covid-19 a sostegno della cittadinanza e delle problematiche incontrate dall'inizio della crisi. Per info clicca qui


L'European Heart Network ha pubblicato un position paper con cui supporta il Registro CAPACITY COVID (CAPACITY), guidato da CardioVascular Alliance. CAPACITY registra dati sull'anamnesi cardiovascolare, informazioni diagnostiche e di insorgenza di complicanze cardiovascolari nei pazienti con Covid-19. Nello specifico, raccogliendo queste informazioni in modo standardizzato, CAPACITY mira a fornire maggiori dati sulla vulnerabilità e il decorso clinico del virus in pazienti con patologie cardiovascolari. Per ulteriori informazioni, clicca qui.


Coronavirus: BEI-CEPI, accordo per finanziare nuovi vaccini. Per far fronte all'emergenza Covid-19 la Banca europea per gli investimenti (BEI) ha siglato un accordo con la Coalition for Epidemic Preparedness Innovations (CEPI) per definire nuovi schemi di finanziamento volti a sostenere lo sviluppo di vaccini in tutto il mondo. Clicca qui


Lo scorso 21 aprile, la Smoke Free Partnership – SFP ha pubblicato una dichiarazione sulla pandemia COVID-19 e l’importanza del controllo del tabacco. Il documento, destinato a decisori politici, difensori della salute e media, delinea le diverse priorità chiave di controllo del tabacco che devono essere prese in considerazione a beneficio della salute pubblica, specialmente alla luce dell’attuale emergenza. Per consultare la sintesi clicca qui. Per ulteriori dettagli clicca qui.

 

 

Risultato
  • 0
(0 valutazioni)


Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo Molin, San Polo, 2514
30125 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a venerdì 23 aprile 2021