Glossario

Il glossario è una raccolta in ordine alfabetico di termini, utilizzati abitualmente dalle pubbliche amministrazioni. Il glossario può essere di aiuto al cittadino per comprendere meglio la terminologia che viene utilizzata in questo sito. Per agevolare la navigazione il glossario è accessibile cliccando due volte sulla parola desiderata, in questo modo verrà presentato un link alla definizione nel glossario, se presente, e su Wikipedia.

Elenco voci di glossario in ordine alfabetico
  • MAE
  • Ministero Affari Esteri.
  • Mainstreaming
  • Con questo termine inglese si indica come una certa una politica sia tenuta presente in tutte le politiche dell'UE. Per esempio, in ogni decisione su una politica dell'Unione Europea si deve ora tenere conto delle sue conseguenze sull'ambiente. Vale a dire che si è proceduto al "mainstreaming" delle preoccupazioni ambientali.
  • MEDA
  • Programma comunitario di cooperazione economica e finanziaria con i Paesi terzi mediterranei, ossia Algeria, Cipro, Egitto, Israele, Giordania, Libano, Malta, Marocco, Siria, Territori palestinesi, Tunisia e Turchia. Le azioni principali promosse da MEDA riguardano il potenziamento di stabilità politica e democrazia nei paesi interessati, la riforma delle loro strutture economiche e sociali con particolare attenzione all’impatto a livello sociale, culturale ed ambientale, la creazione di una zona euromediterranea di libero scambio, quali obiettivi principali del programma.
  • Misura
  • L’art.9 del Reg. (CE) n.1260/1999 (Disposizioni generali sui Fondi Strutturali) definisce Misura “lo strumento tramite il quale un asse prioritario trova attuazione su un arco di tempo pluriennale e che consente il finanziamento delle operazioni”.
  • Misure preparatorie, di accompagnamento e di sostegno ad un programma
  • Misure finalizzate: - a sviluppare azioni di sensibilizzazione al programma in oggetto; - ad aumentare l`efficacia del programma in oggetto rendendolo più accessibile ai potenziali partecipanti e di maggiore impatto tramite, ad esempio, la pubblicazione dei risultati.
  • Monitoraggio
  • Nell'ambito dei Fondi strutturali, si definisce monitoraggio quell’attività volta a verificare il buon funzionamento di un programma di interventi, assicurando all’Autorità di gestione e alla Commissione un ampio flusso di informazioni sullo stato di avanzamento dei programmi e dei progetti come pure sugli effetti e sull’impatto socio-economico prodotti. Sulla base di tali informazioni si deciderà se proseguire nella medesima direzione o se modificare le strategie di intervento allo scopo di perseguire gli obiettivi programmati. Sono previste tre diverse tipologie di monitoraggio: finanziario, procedurale e fisico.
PAGINE :     1      
news ed eventi
<< giugno 2019 >> L M M G V S D           1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30              
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo G.B. Giustinian - Dorsoduro 1454
30123 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a mercoledì 19 giugno 2019