ultima modifica: Nicola Scomparin  23/07/2021

Consiglio dell’Unione Europea – Inizio della Presidenza Slovena e presentazione delle priorità

notizia pubblicata in data : giovedì 29 luglio 2021

Consiglio dell’Unione Europea – Inizio della Presidenza Slovena e presentazione delle priorità

Il 1° luglio, la Slovenia ha assunto la presidenza del Consiglio dell'Unione europea. La presidenza ha presentato le sue priorità il 30 giugno e, in particolare, includono la resilienza dell'UE nella sanità, con particolare attenzione all'uso dell'intelligenza artificiale nell'individuazione e nel trattamento del cancro e la digitalizzazione della sanità.

Come da tradizione, la Slovenia ha ospitato i corrispondenti da Bruxelles all’inizio della propria presidenza, i quali hanno potuto discutere con i più alti rappresentanti del governo delle priorità della presidenza.  Durante una conversazione con i giornalisti ospitati, il primo ministro Janša ha avuto modo di rispondere alle domande lui poste sulla presidenza, permettendo ai reporter di avere una visione diretta e chiara sui piani e le priorità della presidenza, sia per quanto riguarda la Conferenza sul Futuro dell’Europa, sia su altre tematiche, come per esempio l’integrazione della regione dei Balcani occidentali in varie aree delle politiche europee.

Le discussioni con i ministri si sono concentrate sulle priorità nell’ambito del rafforzamento della resilienza dell'Unione alle crisi, specialmente nel settore sanitario e della cyber-sicurezza. È stata posta enfasi anche sulla ripresa dell'economia europea, specialmente verso la digitalizzazione e l'intelligenza artificiale. I presenti sono stati informati sul Centro internazionale di ricerca sull'intelligenza artificiale (IRCAI) sotto l'egida dell'UNESCO in Slovenia e hanno visitato una società high-tech che è leader mondiale nell'uso dell'intelligenza artificiale nella diagnosi e nel trattamento del cancro e della digitalizzazione nella sanità.

La settimana del 15 luglio, invece, i ministri sloveni hanno presentato le priorità della presidenza slovena del Consiglio dell'Unione europea alle commissioni competenti del Parlamento europeo. I ministri hanno evidenziato i punti chiave e gli obiettivi su cui la Slovenia si concentrerà nei prossimi sei mesi. La prima delle presentazioni è stata proprio quella del Ministro della Salute Janez Poklukar, alla commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare. Proprio in luce della pandemia nella quale tuttora l’Europa si trova, Paklukar ha sottolineato la necessità di un quadro UE rafforzato per la sicurezza sanitaria e l'importanza di adottare atti legislativi. In particolare sul coordinamento rafforzato a livello UE per affrontare le minacce transfrontaliere alla salute - che è disciplinato dal Regolamento sulle gravi minacce transfrontaliere alla salute - e sull'estensione dei poteri del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) e dell'Agenzia europea dei medicinali (EMA).

Per ulteriori informazioni cliccare sotto su “ulteriori dettagli”.

 

Risultato
  • 3
(134 valutazioni)
Documenti Allegati
Programma Presidenza Slovenia Formato pdf Scarica il documento - formato pdf - 783 Kb Sintesi Priorità Salute Formato pdf Scarica il documento - formato pdf - 221 Kb
news ed eventi
<< settembre 2021 >> L M M G V S D     1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30                    
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo Molin, San Polo, 2514
30125 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a sabato 25 settembre 2021