ultima modifica: Nicola Scomparin  19/10/2021

Relazione della Commissione sul Certificato COVID digitale dell’UE

notizia pubblicata in data : giovedì 21 ottobre 2021

Relazione della Commissione sul Certificato COVID digitale dell’UE

La Commissione ha adottato il 18 ottobre una relazione sul certificato COVID digitale e sulla sua applicazione in tutta l’Unione. La relazione mostra che il certificato europeo è un elemento fondamentale della risposta dell’Europa alla pandemia di COVID-19: sono oltre 591 milioni i certificati generati.

Quando originariamente proposto dalla Commissione nel marzo 2021, molti hanno espresso dubbi sui piani della Commissione di avere il sistema attivo e funzionante in tempo per l'estate. Il certificato digitale COVID dell'UE ha dimostrato di essere un grande successo negli sforzi dell'Europa per affrontare e mitigare l'impatto della pandemia COVID-19 sulle società e sulle economie ed è stato cruciale per sostenere l'industria turistica europea duramente colpita.

Il certificato è anche un successo a livello mondiale. Ad oggi è lo standard globale e attualmente l'unico sistema in funzione a livello internazionale.  È anche il primo esempio di record elettronico interoperabile distribuito su scala in un numero così grande di paesi in un periodo di tempo molto breve. Il regolamento del certificato digitale COVID dell'UE si applica attualmente fino al 30 giugno 2022. Entro il 31 marzo 2022, la Commissione presenterà un'altra relazione al Parlamento europeo e al Consiglio sull'applicazione del regolamento, che potrà essere accompagnata da una proposta legislativa per estendere il periodo di applicazione del regolamento, tenendo conto dell'evoluzione della dell'evoluzione della situazione epidemiologica relativa alla pandemia COVID 19.

Per maggiori informazioni cliccare sotto su “ulteriori dettagli”.

Risultato
  • 3
(85 valutazioni)
news ed eventi
<< dicembre 2021 >> L M M G V S D     1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31                  
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo Molin, San Polo, 2514
30125 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a giovedì 2 dicembre 2021