ultima modifica: Nicola Scomparin  08/11/2021

La mobilità sanitaria transfrontaliera. Opportunità e sfide per il Servizio Sanitario Nazionale. 16 novembre 2021

notizia pubblicata in data : giovedì 11 novembre 2021

La mobilità sanitaria transfrontaliera. Opportunità e sfide per il Servizio Sanitario Nazionale. 16 novembre 2021

 

ISSIRFA, CNR e Federsanità organizzano il 16 novembre il workshop online dal titolo “La mobilità sanitaria transfrontaliera. Opportunità e sfide per il Servizio Sanitario Nazionale”.

L’obiettivo del seminario-workshop è di delineare e condividere uno stato dell’arte, che consenta di identificare i temi principali, di elencare soluzioni possibili e le loro applicazioni, di valutare quali percorsi possono essere intrapresi e quali strumenti attivati affinché la mobilità sanitaria transfrontaliera costituisca un motivo di crescita organizzativa ed economica, nonché di miglioramento dell’offerta sanitaria. In particolare, poi, migliorare i meccanismi della mobilità sanitaria transfrontaliera può avere un impatto positivo in alcune aree di confine agevolando l’accesso dei cittadini ai servizi pubblici.

Il seminario si articola in una sessione generale, in cui viene definito il perimetro attuale del tema della mobilità sanitaria transfrontaliera e le principali sfide che essa comporta, sia dal punto di vista generale della sanità in Italia sia riguardo ai piani regionali o settoriali, per esempio di organizzazione o di controllo.

Segue poi una seconda sessione, in formato di workshop aperto, di confronto e discussione, dedicata da un lato agli aspetti della regolazione economica (costi e tariffazione, pagamenti e loro modalità ecc.) e dall’altro agli aspetti giuridici e regolamentari, anche relativi alla direttiva 2011/24/UE, al Regolamento (CE) n. 883/2004 e alle normative nazionali. In questa seconda sessione si intende discutere dei seguenti ambiti.

  • Sistema di regolazione economica della mobilità sanitaria transfrontaliera: DRG, tariffe, pagamenti e modalità elettronica, differenze tra Paesi membri. Quali possono essere i servizi sanitari che possono in tempi brevi essere offerti senza danni o con vantaggi economici, e con una tariffazione che tenga conto della competitività europea e dell’attrattività? Ci sono buone pratiche e B-Solutions in altri Paesi europei?
  • Aspetti giuridici e regolamentari: contesto europeo e nazionale. Vantaggi e ostacoli ancora esistenti. Il funzionamento delle regioni. Come facilitare i visa sanitari, quali sono le difficoltà per il SSN. Le questioni di settore: trasporti, cure farmacologiche, e proposte esistenti.

A quest’ultima sessione parteciperà anche ProMIS con il Coordinatore del Comitato Tecnico Operativo, Lisa Leonardini.

Per maggiori informazioni cliccare sull’agenda allegata.

Risultato
  • 3
(2784 valutazioni)
Documenti Allegati
Agenda evento Formato pdf Scarica il documento - formato pdf - 733 Kb
news ed eventi
<< novembre 2022 >> L M M G V S D   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30                      
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo Molin, San Polo, 2514
30125 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Ai4Smartcity s.r.l. © 2022