ultima modifica: Nicola Scomparin  18/12/2018

Approvato il bilancio UE 2019: più fondi per giovani, innovazione e immigrazione

notizia pubblicata in data : martedì 18 dicembre 2018

Approvato il bilancio UE 2019: più fondi per giovani, innovazione e immigrazione

Il Parlamento europeo europeo ha approvato lo scorso 12 dicembre a Strasburgo, con 451 voti a favore, 142 contrari e 78 astenuti, l’accordo sul bilancio UE 2019. I fondi comunitari continueranno ad essere investiti a sostegno di crescita e occupazione, ricerca e innovazione, studenti e giovani: le priorità della Commissione Juncker. La gestione efficace della migrazione e delle frontiere esterne dell’Unione, in linea con le proposte della Commissione del giugno e del novembre 2018, costituirà altresì una delle priorità del bilancio 2019.

Il bilancio dell'UE per il 2019 punta in particolare a:

  • potenziare la crescita, promuovere l'occupazione e creare nuovi posti di lavoro;
  • migliorare l'efficacia della coesione dell'UE e l'agricoltura;
  • promuovere la competitività;
  • affrontare la dimensione interna ed esterna della migrazione;
  • garantire la protezione delle frontiere esterne.

Questo prevede 165,8 miliardi di euro di stanziamenti di impegno e 148,2 miliardi di euro di stanziamenti di pagamento. Le parti hanno concordato che quasi la metà dei fondi – circa 80,5 miliardi in stanziamenti di impegni, sia destinata a stimolare l'economia, l'occupazione e la competitività in Europa, tramite l'aumento degli stanziamenti rispetto al 2018 per Horizon 2020 (12,3 miliardi), Connecting Europe Facility (3,8 miliardi) e per i fondi strutturali e d'investimento europei (57,2 miliardi).

Per maggiori informazioni cliccare su "ulteriori dettagli"

Risultato
  • 3
(143 valutazioni)
Documenti Allegati
Sintesi notizia Formato pdf Scarica il documento - formato pdf - 179 Kb
news ed eventi
<< marzo 2019 >> L M M G V S D         1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31              
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo G.B. Giustinian - Dorsoduro 1454
30123 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a giovedì 21 marzo 2019