ultima modifica: Nicola Scomparin  04/01/2019

I migliori interventi per affrontare la resistenza antimicrobica selezionati dall’OCSE

notizia pubblicata in data : lunedì 31 dicembre 2018

I migliori interventi per affrontare la resistenza antimicrobica selezionati dall’OCSE

La resistenza antimicrobica (AMR) è un problema ampio e in crescita con il potenziale di enormi conseguenze per la salute e l'economia, a livello globale. In quanto tale, l'AMR è diventata una questione centrale ai primi posti nell'agenda della salute pubblica dei paesi dell'OCSE e oltre. In questo rapporto, finanziato dal programma dell'UE per la salute e condotto dall'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, dal titolo “Stemming the Superbug Tide”, l'OCSE ha utilizzato tecniche avanzate, tra cui l'apprendimento automatico, la modellazione dell'ensemble e un modello di microsimulazione, per fornire supporto all'azione politica nel settore della salute umana. I tassi di AMR sono elevati e si prevede che crescano ulteriormente, in particolare per gli antibiotici di seconda e terza linea, e se non viene intrapresa alcuna azione efficace si prevede che produca un significativo onere sanitario ed economico nei paesi OCSE e EU28. Questo onere può essere affrontato attuando iniziative efficaci di sanità pubblica. Questo rapporto esamina le politiche attualmente in vigore nei paesi ad alto reddito e identifica una serie di "migliori interventi" (best buys) per affrontare la resistenza antimicrobica che, se aumentata a livello nazionale, fornirebbe uno strumento economico ed economicamente efficace nella lotta contro la resistenza antimicrobica.

Secondo lo studio, inoltre, i decessi dovuti alla resistenza antimicrobica potrebbero essere evitati a un costo inferiore di 2 euro per persona all'anno, permettendo al contempo un risparmio di denaro e di vite umane entro breve tempo dopo l'investimento iniziale.

Per maggiori informazioni cliccare su "ulteriori dettagli"

Risultato
  • 2
(12 valutazioni)
news ed eventi
<< dicembre 2018 >> L M M G V S D           1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31            
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo G.B. Giustinian - Dorsoduro 1454
30123 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a giovedì 17 gennaio 2019