ultima modifica: Nicola Scomparin  25/01/2019

Invito per presentare progetti di ricerca multinazionale sulla medicina personalizzata per le malattie neurodegenerative

notizia pubblicata in data : mercoledì 30 gennaio 2019

Invito per presentare progetti di ricerca multinazionale sulla medicina personalizzata per le malattie neurodegenerative

Il 7 gennaio 2019, l'iniziativa del Programma congiunto UE - Neurodegenerative Disease Research (JPND) - ha lanciato un bando transnazionale per progetti di ricerca multinazionali sulla medicina personalizzata per le malattie neurodegenerative.

Con l'invecchiamento della popolazione mondiale, l'incidenza delle malattie neurodegenerative è in aumento. Attualmente, si stima che 47 milioni di persone soffrano di Alzheimer e disturbi correlati, la classe più diffusa tra le malattie neurodegenerative. Questa situazione non migliorerà, e si prevede che raddoppierà ogni 20 anni con l'invecchiamento della popolazione. Una delle maggiori sfide per il trattamento delle malattie neurodegenerative è la decifrazione delle variabili, in particolare nelle origini, nei meccanismi e nell'espressione clinica, che caratterizzano queste malattie. Per questo motivo, il JPND intende finanziare progetti di ricerca sulla Medicina Personalizzata, che nel tempo potrebbero sviluppate terapie mirate e tempestive per i pazienti affetti da malattie neurodegenerative.

Questa call, lanciata in collaborazione con la Commissione europea, invita a presentare proposte di progetti di ricerca collaborativa ambiziosi, innovativi, multinazionali e multidisciplinari per modificare la traiettoria di queste malattie debilitanti attraverso lo sviluppo di approcci di medicina di precisione. La medicina di precisione è un approccio emergente per la prevenzione, la diagnosi e il trattamento delle malattie in quanto tiene conto delle variabili individuali nei geni, delle caratteristiche biologiche e molecolari, insieme ai fattori ambientali e di stile di vita.

Il finanziamento totale reso disponibile per questo invito è di 24 milioni di euro (proveniente da tutti i paesi partecipanti) con un contributo complementare da parte della Commissione europea che potrebbe aumentare il finanziamento totale fino a 30 milioni di euro. Nell'ambito di questo invito, ogni paese finanzia i propri partecipanti nazionali in proposte collaborative di successo. L'invito sarà condotto simultaneamente dalle organizzazioni di finanziamento nei rispettivi paesi e coordinato centralmente dal Joint Call Secretariat. Le proposte preliminari devono essere presentate entro e non oltre le ore 15.00. del 12 marzo 2019, mentre quelle complete entro e non oltre le ore 15:00 del 25 giugno 2019.

Risultato
  • 3
(184 valutazioni)
news ed eventi
<< aprile 2019 >> L M M G V S D 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30                        
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo G.B. Giustinian - Dorsoduro 1454
30123 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a giovedì 25 aprile 2019