ultima modifica: Nicola Scomparin  11/06/2019

Invito a presentare proposte per il nuovo ciclo di reti tematiche per il 2020

notizia pubblicata in data : mercoledì 12 giugno 2019

Invito a presentare proposte per il nuovo ciclo di reti tematiche per il 2020

La Commissione europea invita gli stakeholder della sanità pubblica a presentare iniziative per un nuovo ciclo di reti tematiche nell'ambito dell’EU Health Policy Platform. Lo scopo di una rete tematica è di produrre una dichiarazione comune entro un anno, riassumendo la posizione di un gruppo di organizzazioni di stakeholder su uno dei seguenti temi di salute pubblica selezionati:

Educazione e formazione sanitaria, in particolare sulle competenze digitali della forza lavoro in ambito sanitario:

  1. Nuove competenze del personale sanitario per affrontare la trasformazione digitale nel settore sanitario, promuovendo sistemi sanitari più efficaci, accessibili e resilienti e tenendo in considerazione l'innovazione digitale;
  2. Educazione e formazione specifiche del personale sanitario necessarie per sviluppare abilità e competenze per la fornitura di cure integrate, in team interdisciplinari più ampi e per far fronte a pazienti con più patologie croniche;
  3. Educazione e formazione per incoraggiare il task-shifting e affrontare il problema dei cosiddetti "deserti medici" con il calo del numero di medici in varie regioni dell'UE.

Promozione del consumo di cereali integrali:

  1. Migliori pratiche / iniziative valutate per la promozione del consumo di cereali integrali, in particolare nelle strutture scolastiche;
  2. Disponibilità e accessibilità economica dei prodotti integrali negli Stati membri dell'UE nella popolazione a basso, medio e alto reddito;
  3. Pubblicità su cereali integrali.

La Commissione europea può anche prendere in considerazione proposte di altri settori se gli stakeholder presentano valide ragioni per farlo.

I Joint Statement promuovono indicazioni alla Commissione europea in merito alle attività politiche e incoraggiano la comunità degli stakeholder a unire le forze e ad attuare le proprie attività / iniziative in sinergia con quelle condotte dalla Commissione e dagli Stati membri.

Il termine ultimo per la presentazione delle domande è giovedì 27 giugno 2019 ore 11.00.

Per maggiori informazioni cliccare sotto su "ulteriori dettagli" o consultare il documento allegato

Risultato
  • 3
(168 valutazioni)
news ed eventi
<< agosto 2019 >> L M M G V S D       1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31                
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo G.B. Giustinian - Dorsoduro 1454
30123 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a venerdì 23 agosto 2019