ultima modifica: Nicola Scomparin  23/12/2019

Pubblicato dalla Commissione Europea un nuovo Report sul Sistema di Previsione Ambientale dell’UE (FORENV)

notizia pubblicata in data : mercoledì 18 dicembre 2019

Pubblicato dalla Commissione Europea un nuovo Report sul Sistema di Previsione Ambientale dell’UE (FORENV)

Lo scorso novembre è stato pubblicato dalla Commissione Europea il report finale 2018-2019 del Sistema di previsione dell'UE per l'identificazione sistematica delle questioni ambientali emergenti (FORENV), istituito nel 2017 per rispondere all'esigenza di una migliore comprensione dei rischi ambientali e climatici emergenti, come stabilito nel settimo programma d'azione per l'ambiente.

In riferimento al periodo considerato, le questioni individuate ed illustrate dal report sono fortemente interconnesse anche se di diversa natura e molte hanno un forte impatto sulla salute dei cittadini. Spaziano dalla politica ambientale e di coesione sociale alla diversificazione dei modelli di consumo, dai rischi ambientali e le opportunità associate a modelli dietetici emergenti e in evoluzione alla digitalizzazione come motore per la transizione ecologica. Altre questioni riflettono un più ampio cambiamento sociale e politico come le implicazioni del populismo e del protezionismo per la cooperazione internazionale su questioni ambientali e il cambiamento ambientale e climatico come motore di conflitti e migrazioni.

In generale, le caratteristiche presentate nel documento hanno lo scopo di presentare una panoramica della letteratura e delle prove pertinenti relative alle questioni emergenti prioritarie identificate. Di fatto, per i problemi individuati, non esiste ancora una raccolta di ricerche o conoscenze scientifiche, e in FORENV lo scopo è stato quello di riunire una serie di pubblicazioni per descrivere il più possibile la comprensione attuale di ogni problema. Tuttavia, in merito a potenziali rischi e opportunità, nelle schede delle diverse problematiche evidenziate, sono contenuti anche testi più esplorativi relativi a come possono essere sviluppate le tendenze attualmente osservate e cosa ciò può significare in Europa.

Per maggiori informazioni cliccare sotto su "ulteriori dettagli"

Risultato
  • 3
(38 valutazioni)
news ed eventi
<< febbraio 2020 >> L M M G V S D           1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29                
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo G.B. Giustinian - Dorsoduro 1454
30123 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a domenica 23 febbraio 2020