ultima modifica: Nicola Scomparin  07/02/2020

Report sulla Vaccinazione obbligatoria in Europa

notizia pubblicata in data : lunedì 10 febbraio 2020

Report sulla Vaccinazione obbligatoria in Europa

Pediatrics, la rivista ufficiale dell’Accademia Americana di Pediatria ha pubblicato, lo scorso 13 gennaio un rapporto sugli effetti della vaccinazione obbligatoria in Europa.

Utilizzando i dati del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie e dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) alcuni ricercatori hanno valutato la relazione tra le politiche di vaccinazione obbligatoria a livello nazionale e la copertura vaccinale contro il morbillo e la pertosse e l'incidenza annuale di queste malattie in 29 europei paesi. Mentre la vaccinazione obbligatoria è stata efficace nel mantenere un'elevata copertura vaccinale, in paesi come gli Stati Uniti non esistono, invece, analisi sostenute da evidenze circa l'associazione tra la copertura e la conseguente incidenza di malattie prevenibili con il vaccino in Europa.

Il report afferma come, in Europa, le politiche di vaccinazione obbligatorie siano molto eterogenee tra i paesi. Le differenze riguardano non solo la presenza o assenza di vaccinazione obbligatoria, ma anche la presenza di obblighi in merito, nonché gli effetti sanzionatori per coloro che non rispettano le direttive del proprio paese in materia. Dei 29 paesi europei inclusi in questo studio, solo 7 prevedono vaccinazione obbligatoria nei loro Piani sanitari. Sei di questi sono in grado di sanzionare i genitori se non si assicurano che i loro figli ricevano le vaccinazioni imposte, il che porta drasticamente a una diminuzione dei casi di malattia.

I risultati dello studio hanno portato ad alcune conclusioni: la vaccinazione obbligatoria e l'entità delle ammende sono associate a una maggiore copertura vaccinale. Inoltre, la vaccinazione obbligatoria è stata associata a una minore incidenza del morbillo nei paesi con vaccinazione obbligatoria senza esenzioni non mediche.

Per maggiori informazioni cliccare sotto su “ulteriori dettagli”.

Risultato
  • 3
(12 valutazioni)
news ed eventi
<< febbraio 2020 >> L M M G V S D           1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29                
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo G.B. Giustinian - Dorsoduro 1454
30123 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a domenica 23 febbraio 2020