ultima modifica: Nicola Scomparin  18/02/2020

“Stati generali della ricerca”. 20 febbraio 2020, Napoli

notizia pubblicata in data : mercoledì 19 febbraio 2020

“Stati generali della ricerca”. 20 febbraio 2020, Napoli

Il 20 febbraio 2020 a Napoli l’Ordine Nazionale dei Biologi organizza il convegno Stati generali della ricerca”.

Il convegno sarà gratuito e vi potrà accedere un massimo di 100 partecipanti tra biologi, medici e chimici, preferibilmente impegnati in attività di ricerca.

Apriranno i lavori il Senatore Vincenzo D'Anna, presidente dell'ONB, il professor Marco Salvatore, direttore scientifico dell'IRCCS SDN, il professor Pietro Forestieri, presidente del CEINGE-Biotecnologie avanzate, il dottor Attilio Bianchi, direttore generale dell'Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione Pascale, il professor Antonio Simeone, direttore dell'IGB CNR, l'avvocato Anna Iervolino, direttore generale dell'AOU Federico II, il dottor Giovanni Musci, presidente CBUI e il dottor Gerardo Botti, direttore scientifico dell'Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione Pascale.

Il convegno sarà strutturato in due sessioni: durante la prima si discuterà di "Lo stato della ricerca in Italia: libertà e finanziamenti". Durante la sessione pomeridiana il confronto verterà sul tema "La piramide del ricercatore".

All'evento sono stati invitati i ministri della Salute e dell'Università e Ricerca.

Come indicato dagli organizzatori dell’evento: "Il convegno è rivolto a tutti i ricercatori, aspiranti tali e interessati. Si affronteranno le attuali problematiche e prospettive della ricerca italiana. Cominceremo con stato dell’arte, missione e ruolo della ricerca universitaria, per poi affrontare il tema della ricerca nei Centri Nazionali della Ricerca (CNR), nel settore privato e nel Sistema Sanitario Nazionale (SSN). Saranno presentate le principali fonti nazionali ed europee di finanziamento di settore. Nella seconda sessione, affronteremo l’attuale e controverso tema della “piramide dei ricercatori” e il dolente tema della ricerca precaria. Un largo spazio sarà dedicato alle associazioni principali dei ricercatori con lo scopo di formare un quadro generale dell’effetto del sistema piramidale nell’avanzamento nella carriera accademica, della percentuale di abbandono del mestiere e della “fuga dei cervelli” dall’Italia. Infine, sarà stilata una proposta condivisa contenente i passi concreti da intraprendere per migliorare l’avanzamento nella carriera dei ricercatori".

 

Per maggiori informazioni sull’evento e sulle modalità di registrazioni cliccare sotto su “ulteriori dettagli”.

Risultato
  • 3
(93 valutazioni)
news ed eventi
<< aprile 2020 >> L M M G V S D     1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30                    
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo G.B. Giustinian - Dorsoduro 1454
30123 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a martedì 7 aprile 2020