ultima modifica: Nicola Scomparin  01/04/2020

Pubblicato dall’European Cancer League il position paper “Europe’s beating cancer plan”

notizia pubblicata in data : mercoledì 01 aprile 2020

Pubblicato dall’European Cancer League il position paper “Europe’s beating cancer plan”

L’European Cancer League ha pubblicato il position paper che illustra il background e le raccomandazioni delle diverse leghe europee contro il cancro ed indica ciò che viene considerato necessario per invertire l'allarmante aumento dei tassi di cancro e colmare il divario di disuguaglianza in tutta l'Unione Europea.

Il documento è il risultato di un ampio processo di consultazione con i membri dell'ECL e si concentra su settori chiave in cui l'Europa dovrebbe lavorare per migliorare il controllo e l'assistenza alla malattia.  A tal proposito, al centro dello sviluppo del Piano contro il cancro, è essenziale ci siano principi quali l’empowerment e la centralità del paziente sia nel controllo della malattia che nel continuum delle cure. Altresì la giustizia sociale e un approccio basato sui diritti sono fondamentali per la riduzione delle disuguaglianze tra la popolazione e all’interno degli Stati membri dell’UE. Di fatto, il cancro è un problema sociale che non può essere risolto dal solo settore sanitario, pertanto, per garantire il successo delle azioni, serve un approccio olistico e onnicomprensivo che allinei il Green Deal europeo, la strategia Farm to Fork, gli sforzi dell'economia digitale e della strategia industriale con il Piano europeo per la lotta contro il cancro. Seguendo questa scia, la collaborazione intersettoriale permette a dati, competenze e strumenti distribuiti in tutto il continente, di cooperare per garantire un'efficace diffusione e attuazione delle migliori pratiche in Europa, riunendo diversi stakeholder, settori e attori.

Infine, il documento, con l’obiettivo di intensificare la lotta contro il cancro, riporta precise azioni necessarie in tema di prevenzione e lotta ai fattori di rischio, dati sanitari e infrastrutture di cura, cura della malattia ed eventuali terapie di supporto e cure palliative.

Per maggiori informazioni cliccare sotto su “ulteriori dettagli”.

Risultato
  • 3
(177 valutazioni)
news ed eventi
<< giugno 2020 >> L M M G V S D 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30                        
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo G.B. Giustinian - Dorsoduro 1454
30123 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a mercoledì 3 giugno 2020