ultima modifica: Nicola Scomparin  18/04/2020

Diritti delle donne: verso i 25 anni della Piattaforma d’Azione di Pechino

notizia pubblicata in data : mercoledì 22 aprile 2020

Diritti delle donne: verso i 25 anni della Piattaforma d’Azione di Pechino

Sono passati 25 anni da quando i governi di tutto il mondo hanno concordato un piano condiviso per intensificare gli sforzi volti all'emancipazione delle donne e l'uguaglianza di genere, noto come Piattaforma d’Azione di Pechino (Beijing Platform for Action).

Così, in occasione della Giornata Internazionale della Donna 2020, l’Ufficio Regionale Europa dell’Organizzazione Mondiale della Sanità ha voluto riportare l'attenzione sull'impatto della parità di genere sulla salute delle donne nella Regione Europea dell'OMS. Nonostante l’Europa detenga alcuni dei più alti livelli di uguaglianza di genere nel mondo, i progressi continuano ad essere lenti e permangono altresì molte differenze tra i paesi. Con l’obiettivo di stabilire le priorità future per la parità di genere nell'ambito della revisione Pechino+25, i Paesi europei hanno presentato le relazioni di riesame nazionali, le quali mostrano che l'eliminazione della violenza contro le donne e le ragazze e l'attuazione di misure che riconoscono, valorizzano e ridistribuiscono il lavoro di assistenza non retribuita delle donne, rimangono le massime priorità in tutta Europa. Inoltre, affrontare le norme e gli stereotipi di genere, nonché aumentare l'inclusione digitale delle donne, risulta essere necessità imminente su cui i paesi si concentreranno maggiormente in futuro.

Nel settembre 2020, gli Stati Membri europei esamineranno i risultati ottenuti in termini di uguaglianza di genere e l’impatto sulla salute delle donne e degli uomini, in quanto parte del monitoraggio dei progressi nell'ambito della strategia per la salute e il benessere delle donne nella regione europea dell'OMS (2016) e la strategia per Salute e benessere degli uomini nella regione europea dell'OMS (2018).

Per maggiori informazioni cliccare sotto su “ulteriori dettagli”.

Risultato
  • 3
(143 valutazioni)
news ed eventi
<< giugno 2020 >> L M M G V S D 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30                        
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo G.B. Giustinian - Dorsoduro 1454
30123 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a mercoledì 3 giugno 2020