ultima modifica: Nicola Scomparin  26/05/2020

Il programma AAL ha aperto l’invito a presentare proposte per il prossimo AALForum2021 di Trieste

notizia pubblicata in data : martedì 26 maggio 2020

Il programma AAL ha aperto l’invito a presentare proposte per il prossimo AALForum2021 di Trieste

Lo scorso 25 maggio il programma Active & Assisted Living (AAL Programme) ha confermato che il prossimo AALForum2021 si terrà dal 10 al 12 maggio 2021 a Trieste, insieme alla Regione Friruli Venezia Giulia in qualità di co-organizzatore, ed ha aperto l’invito a presentare proposte di seminario, ai fini di creare nuovi momenti di confronto e promuovere modalità innovative di approcciare le sue tematiche, a con scadenza 26 giugno 2020

Il forum AAL si ispirerà al decennio dell'invecchiamento in buona salute lanciato dall'OMS nel 2020, al fine di discutere sulle principali priorità di invecchiamento attivo e in buona salute per un approccio collettivo e collaborativo in Europa. In particolare, i seminari dovrebbero essere sessioni interattive e motivazionali e dovrebbero seguire le seguenti aree tematiche:

  • Guidare una piattaforma per l’innovazione e il cambiamento. Promuovere l'invecchiamento in buona salute richiede la promozione dell'innovazione, lo scambio volontario di conoscenze, il trasferimento di tecnologia e l'attrazione di risorse (persone, istituzioni e finanziamenti. Lo sviluppo di innovazioni richiederà un significativo rafforzamento della capacità a livello di sistema, istituzionale e individuale ed una maggiore collaborazione tra organizzazioni, discipline e paesi.
  • Adattare i sistemi sanitari e assistenziali alle mutevoli esigenze dell'invecchiamento della popolazione e attingere agli apprendimenti emergenti dall'epidemia di Coronavirus nel 2020. Con l'avanzare dell'età, le esigenze di salute e cura tendono a diventare più complesse da gestire a causa del maggior rischio di malattie croniche. Pertanto la trasformazione è necessaria per riprogettare i sistemi sanitari e di assistenza che assicurano un accesso conveniente ai servizi integrati incentrati sulle esigenze e sui diritti degli anziani, mentre l’allineamento dei sistemi sanitari e di assistenza è indispensabile per garantire la sostenibilità e l'accesso ai servizi medici e sociali.
  • Promuovere la solidarietà intergenerazionale. La solidarietà intergenerazionale ha cercato il suo spazio e il suo riconoscimento all'interno del dominio politico europeo per diversi anni, ma non ha ancora una definizione comunemente accettata. All'indomani di Covid-19, un simile argomento potrebbe entrare a far parte di una discussione più ampia, tra cui i regimi pensionistici, il sostegno sociale, le politiche occupazionali e altro. Cosa si vuole promuovere in Europa nel decennio dell'invecchiamento attivo e in salute quando si tratta di solidarietà intergenerazionale?
  • Rendere gli investimenti di natura socio-economica di reale impatto nel contesto dell'invecchiamento in buona salute. Una migliore comprensione dei costi e delle opportunità dell'invecchiamento in buona salute è un punto di partenza per risposte sostenibili, eque ed efficaci alle società che invecchiano. Qual è il giusto equilibrio tra pubblico e privato? In che modo il settore pubblico può creare le condizioni per un approccio win-win in cui i privati promuovono l'innovazione che il settore pubblico sta cercando?

Per poter partecipare è necessario inviare la propria proposta entro il 26 giugno 2020 al seguente indirizzo:

aalforum2021@fondazioneinternazionale.org.

Per maggiori informazioni cliccare sotto su "ulteriori dettagli"

Risultato
  • 3
(875 valutazioni)
news ed eventi
<< luglio 2020 >> L M M G V S D     1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31                  
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo G.B. Giustinian - Dorsoduro 1454
30123 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a giovedì 16 luglio 2020