ultima modifica: Nicola Scomparin  06/06/2020

Presentate dagli Stati membri le linee guida di interoperabilità per le app di tracciamento dei contatti nell'UE

notizia pubblicata in data : martedì 09 giugno 2020

Presentate dagli Stati membri le linee guida di interoperabilità per le app di tracciamento dei contatti nell'UE

Lo scorso 13 maggio, gli Stati membri dell'UE, con il sostegno della Commissione europea, hanno adottato le linee guida di interoperabilità per le approvate applicazioni mobili di tracciamento del contagio nell'UE. Si tratta della prima azione di follow-up prevista dal toolbox dell'Unione sull'uso di app mobili per supportare il tracciamento del contagio in risposta alla pandemia di coronavirus, presentato il 16 aprile 2020.

La maggior parte degli Stati membri ha lanciato o sta pianificando di lanciare un'app di monitoraggio dei contagi necessaria per la propria strategia nazionale di gestione delle crisi COVID-19. In particolare, un principio chiave delle linee guida è che gli utenti dovrebbero poter fare affidamento su un'unica app ovunque si trovino nell'Unione Europea e l'idea è di impedire la possibilità di identificazione gli utenti delle app, siano essi infetti, esposti o no, a meno che gli utenti stessi non forniscano volontariamente tali informazioni o vogliano contattare l'autorità sanitaria.

Qualunque sia l'approccio adottato delle app approvate, gli Stati membri e la Commissione ritengono che l'interoperabilità tra queste app e tra i sistemi di backend (gestiti dagli sviluppatori/amministratori) sia essenziale per consentire la tracciabilità delle catene di trasmissione transfrontaliere (particolarmente importante per i lavoratori transfrontalieri).  Di fatto, questo sforzo sosterrà la graduale revoca dei controlli alle frontiere all'interno dell'UE e il ripristino della libera circolazione.

Per maggiori informazioni cliccare sotto su “ulteriori dettagli”.

Risultato
  • 3
(5126 valutazioni)
news ed eventi
<< agosto 2020 >> L M M G V S D           1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31            
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo G.B. Giustinian - Dorsoduro 1454
30123 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a mercoledì 5 agosto 2020