ultima modifica: Nicola Scomparin  09/07/2020

Esiti del webinar del progetto HOMES4LIFE in tema di alloggi “age-friendly” nel contesto del COVID-19

notizia pubblicata in data : giovedì 09 luglio 2020

Esiti del webinar del progetto HOMES4LIFE in tema di alloggi “age-friendly” nel contesto del COVID-19

Il progetto Homes4Life, in collaborazione con Housing Europe, il Centro per l'invecchiamento della popolazione (Centre for Ageing Better) e la Rete sociale europea (European Social Network), ha organizzato il 30 giugno un webinar sull'edilizia abitativa adatta alle persone anziane nell'ambito del COVID-19. Homes4LIFE ha invitato alcuni esperti a discutere su come sia più che mai necessario valorizzare un approccio age-friendly nei differenti contesti abitativi (“housing”), che tengano, pertanto, in considerazione un invecchiamento della popolazione in ambienti sani e sicuri. L’obiettivo dell’evento, infatti, è stato di accrescere la consapevolezza e approfondire ancor di più la tematica affinché vengano realizzati nel prossimo futuro alloggi di qualità, resistenti e adatti al tema dell’invecchiamento della popolazione in Europa.

Silvia Urra di Tecnalia, coordinatrice di Home4Life, ha introdotto il webinar descrivendo l’approccio olistico del progetto e ha sottolineato come il progetto coinvolga una serie di stakeholder multidisciplinari. È intervenuta, successivamente, Alice Pittini, direttore della ricerca di Housing Europe, che ha sottolineato come alcuni studi abbiano constatato che il 10% della popolazione dell'UE sopra i 65 anni è colpito dalla povertà energetica, il che significa che non può permettersi di riscaldare le proprie case e, quindi, difficilmente può permettersi ulteriori interventi di riqualificazioni più specifici. Holly Holder, Senior Manager presso il Centre for Ageing Better, ha sottolineato che la difficoltà nel valorizzare questi contesti non è solo economica me è necessario ricevere consigli imparziali e affidabili. Alfonso Lara Montero, amministratore delegato dell’European Social Network, ha sottolineato come la stragrande maggioranza delle persone vorrebbe invecchiare nella propria casa il più a lungo possibile, ma ci sono lacune nelle opzioni di supporto domestico.

Per maggiori informazioni cliccare sotto su “ulteriori dettagli”.

Risultato
  • 3
(1847 valutazioni)
news ed eventi
<< agosto 2020 >> L M M G V S D           1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31            
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo G.B. Giustinian - Dorsoduro 1454
30123 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a mercoledì 5 agosto 2020