ultima modifica: Nicola Scomparin  14/07/2020

Il programma del semestre di presidenza tedesca del Consiglio dell’Unione Europea

notizia pubblicata in data : mercoledì 15 luglio 2020

Il programma del semestre di presidenza tedesca del Consiglio dell’Unione Europea

La presidenza del Consiglio dell’UE è esercitata a turno dagli Stati membri dell'UE ogni sei mesi. Durante ciascun semestre, presiede le riunioni a tutti i livelli nell'ambito del Consiglio, contribuendo a garantire la continuità dei lavori dell'UE in seno al Consiglio.

Dal primo luglio 2020 e fino al 31 dicembre 2020 la presidenza è nelle mani della Germania le cui priorità sono ispirate al suo motto: "Insieme per la ripresa dell'Europa". La presidenza tedesca del Consiglio dell'UE si concentrerà direttamente sul superamento della pandemia di COVID-19, lottando contro la diffusione del virus, sostenendo l'economia europea per la ripresa e rafforzando la coesione sociale in Europa. A tale scopo, la Germania è impegnata a favore di un'azione comune approvata, della solidarietà europea e dei valori comuni.

La presidenza tedesca ha inizio in uno dei momenti più drammatici della storia della UE e dell’umanità, alle prese con il Coronavirus, una crisi economico-sociale e sanitaria senza precedenti in tempi di pace e la più difficile sfida dalla seconda guerra mondiale. Il programma della presidenza è incentrato su sei settori principali:

  1. superare le conseguenze della crisi del Coronavirus per una ripresa economica e sociale a lungo termine;
  2. un'Europa più solida e innovativa;
  3. un'Europa equa;
  4. un'Europa sostenibile;
  5. un'Europa della sicurezza e dei valori comuni;
  6. un'Europa forte nel mondo.

Per la ripresa post-Covid, la Germania spingerà affinché venga trovato il prima possibile (mira al vertice del Consiglio del 17-18 luglio) un accordo sul quadro finanziario pluriennale, su Recovery fund e Next Generation. Tra i temi più urgenti vi è portare avanti il Green Deal Europeo e gli investimenti sostenibili, finalizzare la legge europea sul clima, attuare l’Agenda 2030 e gli obiettivi di sviluppo sostenibile UE, rafforzare la sovranità digitale e tecnologica dell’Europa.

Per maggiori informazioni cliccare sotto su “ulteriori dettagli”.

Risultato
  • 3
(901 valutazioni)
news ed eventi
<< agosto 2020 >> L M M G V S D           1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31            
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo G.B. Giustinian - Dorsoduro 1454
30123 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a mercoledì 5 agosto 2020