ultima modifica: Nicola Scomparin  02/02/2021

La commissione speciale sull'intelligenza artificiale nell'era digitale si è riunita per un'audizione su Green Deal e Intelligenza artificiale (AI)

notizia pubblicata in data : martedì 09 febbraio 2021

La commissione speciale sull'intelligenza artificiale nell'era digitale si è riunita per un'audizione su Green Deal e Intelligenza artificiale (AI)

Lo scorso mercoledì 27 gennaio, il Comitato speciale del Parlamento europeo sull’intelligenza artificiale nell’era digitale (AIDA) ha organizzato un'audizione su "AI e Green Deal". Lo scopo dell'evento è stato raggiungere esperti e specialisti per stabilire lo stato di avanzamento dell'Intelligenza artificiale nella lotta ai cambiamenti climatici e il suo ruolo nel raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) delle Nazioni Unite, nonché sul Green Deal.

Il primo panel dell'evento si è concentrato sulla governance dell'IA e sul Green Deal dell'UE, con la partecipazione del vicedirettore generale della DG CLIMA della Commissione europea, il Direttore dell'Interfaccia Scienza-Politica-Affari presso il Programma delle Nazioni Unite per l'ambiente, il Direttore dei programmi di osservazione della Terra dell'Agenzia spaziale e un giornalista. Il secondo panel ha visto, invece, la partecipazione di rappresentanti del mondo accademico e dell'industria.

I relatori hanno esaminato l'IA e il Green Deal da diverse angolazioni e hanno sottolineato, ad esempio, come l'IA può consentire la riduzione delle emissioni di gas serra, come i dati di osservazione della Terra insieme all'IA possono aiutare a “prendere il polso” del pianeta, l'importanza di una governance illuminata e multilaterale e la questione dell'impronta ambientale del settore digitale. Hanno anche sottolineato la necessità di investire nella diversità e nelle persone del settore, nonché in un'infrastruttura digitale intelligente e potente.

Per maggiori informazioni cliccare sotto su “ulteriori dettagli”.

Risultato
  • 3
(12 valutazioni)
news ed eventi
<< aprile 2021 >> L M M G V S D       1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30                  
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo Molin, San Polo, 2514
30125 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a martedì 20 aprile 2021