ultima modifica: Nicola Scomparin  01/02/2021

La roadmap per l'empowerment dei pazienti

notizia pubblicata in data : venerdì 05 febbraio 2021

La roadmap per l'empowerment dei pazienti

Al fine di contribuire alla terza priorità della trasformazione digitale della sanità e dell'assistenza nel mercato unico digitale (DTHC), come indicato nel 2018 dalla comunicazione della Commissione europea sul tema, il progetto DigitalHealthEurope (DHE), il cui scopo è fornire un supporto completo a tale iniziativa, ha sviluppato diverse azioni, all'interno di comunità multi-stakeholder, sugli “Strumenti digitali per l’empowerment dei cittadini e per la cura centrata sulla persona", tra cui la roadmap per l'empowerment dei pazienti, che si articola in 7 step:

  1. “Definire la sfida e le esigenze”. L'empowerment deve iniziare, innanzitutto, mappando l'ambiente, comprendendo la terminologia chiave per il successo, nonché identificando quali stakeholder chiave coinvolgere. Successivamente, devono essere individuati i bisogni insoddisfatti.
  2. “Preparare l'ecosistema”. È imperativo tracciare il percorso per i sistemi che sono in grado di accogliere decisioni condivise e realizzarle.
  3. “Empowerment degli stakeholder chiave”. L’empowerment dei principali stakeholder in tutto l'ecosistema è fondamentale per un coinvolgimento di successo e l'adozione della salute digitale.
  4. “Co-sviluppare la salute digitale”. La co-progettazione di soluzioni implica non solo la creazione di strumenti e piattaforme, ma anche politiche sanitarie progettate in consultazione con i pazienti e professionisti.
  5. “Attuazione”. Il passo successivo è quello di facilitare la collaborazione a diversi livelli, inclusi operatori sanitari e pazienti nel contesto della cura di sé e dell'autogestione tramite strumenti digitali.
  6. “Valutazione e stime”. Il passaggio successivo consiste nel valutare il framework di collaborazione ricevendo feedback da pazienti, professionisti dell’assistenza sanitaria e da tutti coloro che sono coinvolti.
  7. “Adattare e migliorare”. I risultati delle valutazioni dovrebbero essere analizzati regolarmente al fine di identificare sfide e successi.

Per maggiori informazioni cliccare sotto su “ulteriori dettagli”.

Risultato
  • 3
(12 valutazioni)
news ed eventi
<< aprile 2021 >> L M M G V S D       1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30                  
Sede Regione Veneto Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Regione del Veneto - Area Sanità e Sociale
UO Commissione Salute e Relazioni socio sanitarie
Palazzo Molin, San Polo, 2514
30125 - VENEZIA
cell. +39.3456598389 +39.3356504832
email: promisalute@regione.veneto.it

Programma Mattone Internazionale Salute - ProMIS
Azienda Ulss n. 4 Veneto Orientale
Piazza De Gasperi, 5
30027 - San Donà di Piave (VE)
Sede Ufficio Regione Veneto a Roma ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Via del Tritone, 46
00187 - Roma

SEDE UFFICIO REGIONE VENETO A BRUXELLES ProMIS - Programma Mattone Internazionale Salute
Regione del Veneto - Sede di Bruxelles
Avenue de Tervuren, 67
1040 - Brussels
Tel. +39 041 279 4827 (dall'Italia)
       +32 027 437 027 (dall'estero)
email: francesca.gastaldon@aulss4.veneto.it
  • Ministero della Salute
  • Ministero della Salute
  • Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome
  • ULSS 10
© Riproduzione vietata senza l'autorizzazione di Progetti di Impresa Srl | Aggiornato a venerdì 23 aprile 2021